.
Annunci online

il-cannocchiale [ ]
 





Benvenuto su Liber Liber

DIZIONARIO ETIMOLOGICO

on line 







http://www.museionline.it/

RIVISTE D'ARTE













Link musicale 

MUSEI SCIENTIFICI

INFORMAZIONI. (orario)

Previsioni del tempo

Pagine Bianche

Trenitalia

 TuttoCittà

Strade d'Italia



30 novembre 2005


Riuscirà il nostro jgpage a comprare il biglietto ?...perchè

Ringraziamo il prolifico blogger...ma gli aggiungeremo una ...sarabanda finale,
col suo permesso
http://jgpage.ilcannocchiale.it/


30 Novembre 2005

LA GRANDE FERROVIA PECHINO - LISBONA . DALLA CINA AL PORTOGALLO IN MENO DI VENTI ORE .

-Non possiamo permetterci di essere tagliati fuori dalle grandi reti europee: dobbiamo usare i progressi delle tecnologie e delle coscienze scientifiche per garantire la tutela dell'ambiente-.


ANNO 2010 - UN TRENO A LEVITAZIONE MAGNETICA PERCORRERA'
I 9687 KM CHE SEPARANO PECHINO DA LISBONA IN LINEA RETTA.
Alla velocità di 500 km/ora il treno lev seguirà il tracciato a volo d'uccello
(as the crow flies) . La grande ruspa-trivella-scavatrice è quasi pronta 
a spianare valli, trapanare tunnel sotto mari e montagne. 

Cosa trasporterà il treno ? di tutto. Pendolari cinesi in Brianza, Meloni dal Turkmenistan, 
donne bionde dalla Siberia. 

Ci sarà un vantaggio economico, un ritorno dell'investimento? Ma per carità ! basta, finiamola di pensare ai soldi. Dopo millenni di duro lavoro l'uomo ha diritto a giocare col trenino.

E NON E' FINITA. SI PARLA DEL TUNNEL SOTTO L'ATLANTICO CHE UNIRA' LISBONA A NEW YORK. DA MILANO SAN BAMBILA a  MANHATTAN in metro.

Chiarissimo  Sig. JGPage...per acquistare il biglietto del treno 
Lei dovrà, ovviamente, recarsi alla biglietteria..
...ma prima dovrà chiedere come raggiungerla,
essendo giunto a Lisbona in aereo...
Così Lei, in corretto portoghes, domanderà
- Unde FICA a bilheteira ?
...che non corrisponde all'italiano "...ma dove cazzo è!"...
... si tratta semplicemente di una garbatissima richiesta




permalink | inviato da il 30/11/2005 alle 21:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


25 novembre 2005


Balocchi e profumi...UN FREMITO D' ALTRI TEMPI

http://jgpage.ilcannocchiale.it/


E la mazurka che ballava la mia nonna/ con le trecce a pendoloni ed i mutandoni sotto la sua gonna/ Quando mio nonno per baciarle la sua mano/ Non prendeva la scaletta / Ma saliva in bicicletta al primo piano. 

quando mio nonno capitan di fanteria stette otto giorni in posa per mandare a Rosa la fotografia

 Qui si raccolgono post che rivestono un qualche interesse,
senza distinzioni politiche, filosofiche ecc..
.purchè gli autori dei siti ce lo permettano.
SONO BEN ACCETTE SEGNALAZIONI E AUTOSEGNALAZIONI
SIA PER MEZZO DEL COMMENTO CHE ALL'INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
siagelo1@tiscali.it




permalink | inviato da il 25/11/2005 alle 21:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (18) | Versione per la stampa


22 novembre 2005


Grazie Serafico


http://serafico.ilcannocchiale.it/

22 Novembre 2005

Bambini Uomini Vecchi

Gli uomini possono essere divisi in tre gruppi ben definite: i  bambini, gli uomini propriamente detti e i vecchi.


   Queste tre categorie, nel mio personale ragionamento, non hanno nulla a che vedere con l’età anagrafica, hanno, invece, a che fare con ciò che le persone fanno, con il loro comportamento. Si potrebbe dire che ci si comporta da bambini, da uomini o da vecchi.


   Conosco un uomo di settanta anni  che da poco ha smesso di essere bambino e ha incominciato ad essere uomo. Scintilla del cambiamento un lutto, e una conseguente totale assunzione di responsabilità di cui prima non si era mai caricato.


   Ci sono persone che non saranno mai vecchie e moriranno dopo una lunga vita da bambini o da uomini.


   Ho conosciuto dei vecchi di dodici anni che mi guardavano preoccupati, con occhini lucidi, quando parlavo loro del futuro.


   Generalmente il bambino è caratterizzato dal suo egoismo. Il vecchio si distingue per le sue numerose paure, per l’incapacità di muoversi e di evolversi. L’uomo non è mai egoista e ha sempre il coraggio di affrontare la vita, è curioso e tollerante, rispetta i suoi simili e l’ambiente che lo circonda. Cammina a passo sicuro verso il futuro, a testa alta.


   Il bambino scopa. L’uomo ama.  Il vecchio ha paura che non sia quella giusta  


   Il bambino pensa di sapere. L’uomo sa di non sapere. Il vecchio non ha voglia di imparare: “tanto non serve”.


   Il bambino distrugge. L’uomo costruisce. Il vecchio si mette in un cantuccio.


   Il bambino tocca le cose, fa gli scarabocchi, si annoia e non termina il proprio lavoro. L’uomo progetta e porta a compimento. Il vecchio non ha voglia, si mette fuori la porta di casa e guarda la gente che passa.


  Per questi aspetti non c’è, a mio parere, una grande e sostanziale distinzione di qualità fra uomini e donne. Semmai la distinzione potrebbe essere di quantità.


Qui si raccolgono post che rivestono un qualche interesse,
senza distinzioni politiche, filosofiche ecc..
.purchè gli autori dei siti ce lo permettano.
SONO BEN ACCETTE SEGNALAZIONI E AUTOSEGNALAZIONI
SIA PER MEZZO DEL COMMENTO CHE ALL'INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
siagelo1@tiscali.it




permalink | inviato da il 22/11/2005 alle 22:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


22 novembre 2005


Si segnala all'attenzione dei bloggers l'esistenza del CHAMBARA, un'interessante arte marziale

 http://wde72.ilcannocchiale.it/

22 Novembre 2005

IL CHANBARA!

Una domenica di qualche settimana fa ho fatto una lezione di Chanbara. Nella mia palestra è venuto il maestro di Roberta, la mia favolosa insegnante di yoga, per darci le prime nozioni di questa interessante arte marziale; mi ha colpito molto una sua dichiarazione nel corso dell’appassionante spiegazione di questa disciplina: “Se vivi nel pericolo ti abitui alle numerose difficoltà che la vita riserva. Sei pronto a reagire”. Se volete avere qualche idea sul Chanbara potete visionare il seguente indirizzo: http://www.sportschanbara.it/chanbara.htm


Grazie Walter...sei un amico, sempre pronto a fornire
interessanti informazioni,
corredate in genere, il che non guasta, da eccellenti foto



In questo sito si raccoglio il "meglio", il "peggio" - o comunque quello che desideriamo - da tutti i siti che ce lo permettono,
senza distinzioni politiche, religiose o filosofiche  ecc...
SI ACCETTANO SEGNALAZIONI E AUTOSEGNALAZIONI
SIA TRAMITE IL COMMENTO CHE ALL'INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA

siagelo1@tiscali.it




permalink | inviato da il 22/11/2005 alle 14:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


19 novembre 2005


Abbiamo iniziato male...non abbiamo chiesto il permesso a questo primo sito...ma è troppo FORTEEEEEEEEEEEEE

Qui si raccoglio il "meglio", il "peggio" - o comunque quello che desideriamo - da tutti i siti che ce lo permettono Modifica questo articolo...
ancora non abbiamo chiesto il permesso ,,,ma è troppo forte
http://zadig.ilcannocchiale.it/
18 novembre 2005

Anche i pinguini subiscono la censura 

Oggi esce in tutte le sale "La Marcia dei Pinguini" opera prima di Luc Jacquet. La critica non ha lesinato elogi, come giusto, ma ha dimenticato un punto cruciale. Il solito vizietto, tutto italiano, di imporre la censura su scene ritenute "sconvenienti".

Ebbene sì, anche un film apparentemente innocuo come questo è stato brutalmente mutilato dalla mano del censore di turno.
Per fortuna, con l'aiuto di John Doe, siamo riusciti a scovare la scena tagliata: qui

Che ne pensate? Meritava di subire la censura?

[ permalink | inviato il 18/11/2005 alle 17:48 | 12 commenti lascia un commento




permalink | inviato da il 19/11/2005 alle 21:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


18 novembre 2005


Qui si raccoglio il "meglio", il "peggio" - o comunque quello che desideriamo - da tutti i siti che ce lo permettono

       Il titolo è tutto un
          PROGRAMMA

Prima di inserire qualunque post
sarà sempre richiesto
il nulla osta 
al proprietario del sito.

In seguito potrà venire fornita
la possibilità di accesso
in modalità "autore" 
a persone di provata correttezza


Per il momento il presente sito
è in fase sperimentale
    




permalink | inviato da il 18/11/2005 alle 14:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
sfoglia            dicembre